Violoncelli

Scuola Musicale Giudicarie Scuola

Hanna Pukinskaya

Violino

Nata a Moghilev nel 1986, Hanna Pukinskaya inizia lo studio del violino con la madre Natalia Husarevich all’età di quattro anni.  Tiene il suo primo concerto nel festival internazionale di “musica sacra” di Moghilev a soli cinque anni. Si è diplomata con il massimo dei voti e la lode presso la Scuola Statale di Musica di Moghilev “N.A.Rimskij-Korsakov” con la qualifica di insegnante, professore d’orchestra, camerista e direttrice d’orchestra. Prosegue quindi i suoi studi al Conservatorio Statale “Rimskij-Korsakov” di San Pietroburgo (Russia) sotto la guida del Prof. Mihail Estrin con il quale si diploma nel 2011 (con la qualifica di concertista, artista d’orchestra, camerista, insegnante). Ha lavorato presso la Scuola Statale di Musica di Moghilev come insegnante di violino, musicista in residence e professoressa d’orchestra dal 2006 fino al 2011.   Ha lavorato come “artista d’ensemble” (duo violino con pianoforte ed altre formazioni) presso l’ente “Filarmonico regionale” di Moghilev. Nel 2010 ha ricoperto il ruolo d’insegnante di violino e direttrice d’orchestra presso l’Accademia di musica di Moghilev (sede staccata del Conservatorio Statale di Minsk). Nel 2018 ha conseguito la Laurea Specialistica di secondo livello in “violino virtuosistico” con il massimo dei voti, nonché la lode e menzione d’onore presso il Conservatorio “F.A.Bonporti” di Trento sotto la guida della Prof. Cinzia Chizzola. Ha partecipato a corsi di perfezionamento con docenti e professori quali: Liliya Umnova, Eduard Kucinskij, Galina Bujnovski, Tatiana Berkul, Franco Mezzena, Vincenzo Bolognese. Nel 2020 ha terminato il percorso “24 crediti” (D.M. 616 del 2017). Ha tenuto concerti in Germania (Aalen, Dabrun, Wittenberg, Neubrandenburg, Annaburg, etc.), Austria, Ucraina, Russia, Inghilterra, Italia. Collabora da diversi anni in duo col pianista Gabriele Iorio. Ha partecipato in diversi concorsi nazionali ed internazionali in Bielorussia e Russia ed ha ricevuto numerosi premi e borse di studio, tra quali la borsa di studio del presidente della Repubblica di Belarus e quella fondazione di Vladimir Spivakov. Collabora con orchestre ed ensemble quali: “Euregio string quartet”, “camerata Khun”, “Bologna Baroque”, “Arkè Orchestra”, “The Modern String quartet”, “L’orchestra da camera di Bologna”, “l’orchestra senzaspine” , “Tirolerfestspiele” di Erl (Austria).