Violoncelli

Scuola Musicale Giudicarie Scuola

Torboli Stefano

Ottoni

image1

Stefano Torboli, nato a Trento, si diploma in Tromba con il M° Domenico Zicari al conservatorio di Trento F. A. Bonporti, in seguito ottiene la laurea di primo livello in Direzione corale a Trento e la laurea di secondo livello in direzione d’orchestra a Roma, con il massimo dei voti.

Nel 2017 e nel 2018, è stato selezionato a partecipare al II° e III° concorso di direzione d’orchestraNino Rota a Matera. La sua attività da concertista lo vede lavorare in Europa (Ungheria conSzolnok Symphony Orchestra, Romania con The State Philharmonic of Sibiu e Bucarest Symphony Orchestra), e al di fuori (St. Petersburg Symphony Orchestra, in Russia).

Nell’aprile 2016 è stato ospitato dal Mongolian Academic Theater of Opera and Ballet in Ulaanbatar per la produzione di Onegin, con testo inglese, in collaborazione con la Mongolian State Philharmonic e The English School of Mongolia.

Ha concluso il progetto con un tour in Siberia, ad Irkutsk.

Durante il corso estivo di Musicarivafestival 2014, è stato assistente del Maestro Isaac Karabtchevsky per il corso di direzione d’orchestra e i concerti tenuti dal maestro, con solisti di fama internazionale: Natalia Gutman, Aldo Ciccolini, Fabien Thouand, Valentino Zucchiati, Calogero Palermo, Paolo Taballione.

È un membro fondatore dell’associazione musicale "Orchestra Boheme" con la quale, in veste di direttore musicale, si esibisce dal 2009.

Ha avuto la possibilità di studiare con Guerrasim Voronkov, Jin Wang, Alpaslan Ertüngealp, Dario Lucantoni, Mark Stringer, Nicolas Pasquet, Isaac Karabtchevsky, Julius Kalmar, Lior Shambadal, Giancarlo Guarino.

Attualmente lavora presso la Scuola musicale delle Giudicarie e dirige la Banda Sociale di Roncone e il Corpo bandistico della Val di Peio.