Violoncelli

Scuola Musicale Giudicarie Scuola

Tobia Revolti

Violoncello

schermata-2019-09-23-alle-16-42-20

Nato a Trento, si diploma in violoncello nel Conservatorio della sua città con il massimo dei voti e la menzione d’onore sotto la guida di Lorenzo Corbolini. Si perfeziona in seguito con Michael Flaksman alla Musikhochschule di Mannheim, con Rocco Filippini all’Accademia Stauffer di Cremona e con Enrico Dindo all’Accademia Musicale di Pavia.

Nel 2006, grazie ad una borsa di studio della Fundación Albéniz, si trasferisce a Madrid dove approfondisce la sua formazione musicale in ambito cameristico all’interno dell’Instituto Internacional de Música de Cámara de Madrid. In questo prestigioso contesto costituisce, insieme al violinista Savva Fatkulin e alla pianista Asya Nebolsina, il Trio Concordiae. Il Trio ha ottenuto importanti riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali. Nel 2014 il Trio è stato invitato dalla Britten-Pears Foundation come gruppo in residenza al Aldeburgh Music Residencies in Inghilterra e nell’estate dello stesso anno ha debuttato in Cina nella prestigiosa Shenzhen Concert Hall.

L’esperienza orchestrale di Tobia include collaborazioni con l’Orchestra da Camera Italiana, I Solisti di Pavia, l’Orchestra Sinfonica di Madrid e l’Orchestra Sinfonica di Roma.

In ambito cameristico collabora con musicisti come Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Enrico Dindo, Rocco Filippini, Eduard Brunner, Roberto Plano e Riccardo Zadra.

All’attività concertistica affianca da anni quella didattica collaborando, come docente di violoncello, di musica da camera e preparatore d’orchestra, con diversi progetti in Italia e all’estero: La Via dei Concerti, Sistema Scotland (Aberdeen), Proyecto10 Orquesta (Madrid).

Ha inciso un CD con opere di J. S. Bach e N. Paganini per la Sarx Records.